Gelatex technologies vince il Green Alley Award 2019

Il Green Alley Award di quest’anno va all’Estonia: la startup estone Gelatex Technologies ha impressionato la giuria durante la serata dei pitch dal vivo svoltasi il 17 ottobre. La sua alternativa alla pelle realizzata utilizzando gelatina ha battuto la concorrenza di altre cinque startup che operano nel settore dell’economia circolare.  Mainz, 18 ottobre 2019 – L’azienda estone Gelatex Technologies si aggiudica il Green Alley Award 2019. L’idea vincente è un’alternativa alla pelle convenzionale prodotta utilizzando gelatina. La giuria è rimasta particolarmente colpita dall’elevato livello di innovazione del prodotto Gelatex Technologies. L’alternativa ecologica alla pelle…

Read More

Fenici pronto a nuove sfide a Misano in Porsche Sports Cup Suisse

A conclusione di una super stagione d’esordio nell’automobilismo, il 29enne pilota romano affronta l’intenso weekend finale del monomarca svizzero al volante della Cayman GT4 ClubSport sulla quale sabato disputa per la prima volta anche una gara in notturna: “Puntiamo a coronare al meglio gli impegni 2019 proprio sul circuito romagnolo dove tutto iniziò un anno fa!” Ultima, prestigiosa e “innovativa” sfida per Francesco Maria Fenici nel 2019 della Porsche Sports Cup Suisse, il monomarca elvetico nel quale sarà impegnato fino a sabato 26 ottobre al Misano World Circuit per il gran finale della stagione. A conclusione di una super annata d’esordio…

Read More

Un mondo in subbuglio, ma a noi non arriva che silenzio

In questi giorni rivolte, scontri, morti, guerriglie stanno alterando l’equilibrio mondiale con scenari apocalittici. In Ecuador, in Libano, in Cile migliaia di persone  si sono riversate nelle strade per protestare contro misure di austerità che mettono in ginocchio la popolazione. Un clima di guerra vige in questi territori in subbuglio per la  povertà e per l’insoddisfazione per i governi in carica. Il motivo scatenante di queste proteste è uno: il malcontento dovuto a continui rincari che complicano la vita della popolazione già provata.  Dall’aumento del costo dei trasporti pubblici cileni,…

Read More

Fabio Lo Coco ha presentato le sue fragranze al Giardinolfattivo

Sabato 18 ottobre 2019 Fabio Lo Coco ha presentato presso GIARDINOLFATTIVO in via XII gennaio 4/a  le sue fragranze. Un viaggio a ritroso nell’anima di quei luoghi, un processo creativo che trasforma gli elementi naturali in note olfattive. Fabio Lo Coco fragrance” nasce dall’esigenza di trasporre in profumi i ricordi e le emozioni radicate in Sicilia. Un’ispirazione che ruota attorno agli alberi e alla terra per raccontare l’anima di un’antica terra, dove nasce, cresce e dentro la quale affonda le proprie radici. Fabio Lo Coco, nato a Palermo e milanese…

Read More

La cucina borbonica di Pasquale Palamaro all’Archivio Storico

La cucina borbonica di Pasquale Palamaro all’Archivio Storico Là dove gli “uermiculi aglio e uoglie” sono i “Vermicelli alla Borbonica” e la braciola viene farcita con la pizza di scarole… La cucina borbonica, ovvero la cucina tradizionale napoletana, piace, a tal punto che oggi i piatti che la rappresentano  sono ricercati da tutti i turisti che giungono a Napoli e imitati un po’ ovunque nel mondo (quasi quanto la pizza)  perché i profumi e i sapori che li caratterizzano sono evocatori ed appetitosi. Questo dato di fatto è alla base…

Read More

Sicilia in prima linea contro l’epatite C

Sicilia in prima linea contro l’epatite C: necessario identificare i portatori non consapevoli: Nella nostra regione trattati 15mila pazienti con la forma cronica, altri 2200 in attesa di terapia Ad Acicastello (CT) un team di esperti ha fatto il punto sul virus HCV e sull’obiettivo dettato dalll’Organizzazione Mondiale della Sanità: eradicare l’infezione entro il 2030. Identificare specifici setting di pazienti positivi al virus HCV dell’epatite C, spesso inconsapevoli del loro stato di portatori di infezione: questa è la parola d’ordine degli specialisti riuniti nei giorni scorsi ad Aci Castello (CT)…

Read More

Seconda collettiva internazionale d’arte “I colori degli artisti a Comiso per la legalità e un mondo migliore”

La città di Comiso è stata invasa dall’arte e dalla bellezza in occasione dell’inaugurazione della seconda Collettiva internazionale d’Arte in omaggio al pittore poliedrico Salvatore Fiume. Oltre 300 persone e ben 64 artisti hanno assistito con interesse alla cerimonia inaugurale della Collettiva che si è svolta in due momenti: la premiazione degli artisti presso l’auditorium “Carlo Pace” ed il taglio del nastro nel castello Aragonese. Comiso per storia e tradizione è la cittadina dell’arte che ha dato i natali, oltre a Salvatore Fiume, a Gesualdo Bufalino, Biagio Pace, Salvatore Adamo,…

Read More

Camera di Commercio: Di Dio: “La situazione è grave”

Confcommercio Palermo è lontanissima da qualunque lettura “politica” o peggio ancora “complottistica”, circolata nell’ultimo mese, riguardo alle dimissioni di 11 componenti dal Consiglio di Camera di Commercio Palermo – Enna. Le dimissioni, peraltro condivise dai componenti dimissionari nei primi di agosto, ben prima della loro effettiva formalizzazione, non sono state decise “contro” qualcuno o qualcosa bensì a causa dell’insostenibilità finanziaria dell’Ente, dovuta soprattutto all’obbligo, nascente da sciagurate scelte legislative del passato, di porre a carico delle Camere siciliane l’obbligo di corrispondere le pensioni a numerosi ex dipendenti. E infatti, nonostante…

Read More

Visita a sorpresa per gli studenti del Danilo Dolci. L’istituzione nell’istituzione

Partinico – È proprio stata una sorpresa per gli studenti del Danilo Dolci ricevere la visita del Senatore Francesco Mollame. Non si aspettavano che un rappresentante del Senato della Repubblica facesse loro visita, ed invece, così è stato. Giunto a Partinico, sua terra natale, si è recato in istituto dove è stato accolto dal DS Chimenti, col quale si è intrattenuto in un lungo dialogo. “È stato un incontro costruttivo quello avuto col Senatore Mollame – dichiara il Dirigente -, improntato su un dialogo aperto ed attento a quelle che…

Read More