Cagliari ancora una volta capitale internazionale del padel. E c’è anche la rete sociale Anas Italia

Trecento atleti in arrivo da 16 nazioni: sono i numeri importanti degli atleti iscritti il torneo internazionale di padel ‘Fip platinum Sardegna‘, in programma fino all’8 ottobre nei campi del Tennis club di Cagliari.
Dopo la conclusione delle qualificazioni, da oggi si fa sul serio per arrivare al montepremi di 120 mila euro e i 200 punti in palio per il ranking internazionale.
“Cagliari è la patria dello sport”, ha sottolineato il sindaco  di Cagliari Paolo Truzzu, “e oggi possiamo dire che siamo entrati nel quadrilatero delle grandi del padel, insieme a Roma, Milano e Torino”.


Secondo Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel, quello in corso al Tennis Club Cagliari è “il torneo di padel più importante d’Italia dopo il Major di Roma e il P1 di Milano, e anche per il tennis è sede del torneo più prestigioso dopo gli Internazionali di Roma e le Finals di Torino”.

L’ingresso è gratuito mentre l’assistenza sanitaria per tutto l’evento è garantita dai medici e infermieri della coop I Sardi, affiliata alla rete del terzo settore Anas Italia.

Related posts