Educare. Educare. Educare: Il 9 e 10 dicembre 2019 all’Università di Padova due importanti giornate per progettare l’educazione civica dei nostri giorni

10 DICEMBRE 2019 – 71° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
Dopo il Rapporto del Censis,
per affrontare le incertezze del futuro e difendere la nostra democrazia

Il nuovo rapporto del Censis sulla situazione sociale dell’Italia ha confermato alcuni pericolosissimi fenomeni di chiusura, violenza, sfiducia e rancore che stanno distruggendo le basi della nostra democrazia.Per contrastare questi fenomeni è indispensabile un nuovo, forte investimento educativo di grande qualità. Con questo spirito, il 9 e 10 dicembre 2019, in occasione della 71a Giornata Internazionale dei Diritti Umani, si svolgerà a Padova un nuovo importante Seminario di formazione e progettazione dell’educazione civica dei nostri giovani (vedi il programma in allegato).

La sessione principale del Seminario si terrà martedì 10 dicembre presso l’Aula Magna “Galileo Galilei” dell’Università degli Studi di Padova (Palazzo Bo) a partire dalle ore 10.00 (Diretta streaming: http://bit.ly/10dicembre2019_streaming)

Il Seminario, intitolato “Tutti hanno diritto di essere felici, raccoglie la sfida posta dal Parlamento italiano che ad agosto ha deciso di introdurre l’insegnamento obbligatorio dell’Educazione Civica allo scopo di

 “formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri”. 

Il Seminario, che si svolge a conclusione del 1° MOOC – Corso di formazione on line “Insegnare i diritti umani” e del Programma nazionale “Diritti e Responsabilità 2017-2019”, intende dare nuovo impulso all’educazione ai diritti umani che è l’educazione civica dei nostri giorni.Promotori della nuova iniziativa sono, ancora una volta, il Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca” e la Cattedra UNESCO Diritti Umani, Democrazia e Pace dell’Università di Padova, il Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, la Rete Nazionale delle Scuole di Pace, la Tavola della Pace, la Scuola di Alta Formazione “Educare all’Incontro e alla Solidarietà” della LUMSA di Roma e il Comune di Padova.

Il seminario è condotto da Marco Mascia del Centro Diritti Umani “Antonio Papisca” dell’Università di Padova, Flavio Lotti, del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Aluisi Tosolini, Dirigente Scolastico, Coordinatore della Rete Nazionale delle Scuole di Pace e Italo Fiorin, Direttore della Scuola di Alta Formazione EIS-LUMSA di Roma. Interverranno tra gli altri: Rosario Rizzuto, Magnifico Rettore, Università di Padova; Elena Ippoliti, Alto Commissariato Onu per i diritti umani; Gabriella Salviulo, Direttrice del Centro Diritti Umani “Antonio Papisca”, Francesca Benciolini, Assessora alla Pace e ai Diritti Umani del Comune di Padova; Ivo Lizzola, Docente di Pedagogia sociale, Università di Bergamo; Paola Degani, Docente di Women’s Human Rights nella Laurea magistrale in Human Rights and Multi-level Governance, Università di Padova; Sara Pennicino, Docente di Constitutional Development and Democratisation nella Laurea magistrale in Human Rights and Multi-level Governance, Università di Padova; Luciano Corradini, Professore emerito di Pedagogia generale nell’Università di Roma Tre.

Notizie correlate