Giandomenico Basso in cerca di un nuovo alloro

Giandomenico Basso

Movisport vola a Madeira:

Giandomenico Basso in cerca di un nuovo alloro

Il pilota trevigiano, dopo la strepitosa prestazione di Roma torna nella serie Tour European Rally Series dopo due mesi dalla gara di Antibes cercando un a conferma in testa alla classifica del campionato.

Affiancato da Lorenzo Granai, avrà di nuovo a disposizione una Hyundai i 20 R5,

con la quale insegue la cinquina di successi .

  

Reggio Emilia, 29 luglio 2018

Movisport e Giandomenico Basso, dopo la grande prestazione di Roma, sfociata con una secondo posto assoluto di grande effetto,  tornano all’argomento del Tour European Rally Series (TER), il fine settimana prossimo, presentandosi allo start del Rally Vinho da Madeira, quarta prova delle sei che compongono la serie.

Una gara, quella dell’isola portoghese dell’Atlantico, che Basso ha già disputato in sette edizioni vincendone ben quattro, quindi sempre con grande soddisfazione e sensazioni forti.

Basso riparte dal terzo posto ottenuto lo scorso maggio al 23. Rally d’Antibes-Cŏte d’Azur, con il quale ha compiuto il primo e sensibile allungo in testa alla classifica del TER.  Affiancato da Lorenzo Granai, avrà di nuovo a disposizione una Hyundai i20 R5 con la quale cercherà in prima battuta di consolidarsi al comando, un impegno non facile, vista la qualificata concorrenza che si troverà ad affrontare, costituita soprattutto di piloti locali.

Due le tappe previste per la gara madeirense, con 19 Prove Speciali.

Basso e Granai comandano la classifica del TER con 52 punti, al secondo posto si trovano i belgi Joachim Wagemans con 34 e Sebastien Bedoret con 22.

Notizie correlate