GROTTAFERRATA, NEL CUORE DELLA FIERA419: CONFRONTO APERTO SCIENZA-TERRITORIO

Seminari per studenti e dialoghi fra ricercatori e cittadinanza nel programma del 26 e 27 marzo.
______________________________________________________
Seconda giornata di seminari per le scuole, una mostra dedicata ad arte e scienza e in serata la presentazione del libro “Te la do io, la Fisica – La scienza di Galileo per tutti” di Luca Fiorani (ore 18,30 padiglione eventi).
Questi gli appuntamenti in programma oggi, martedì 26 marzo, presso la sala eventi della 419esima Fiera di Grottaferrata.
I seminari del mattino per le scuole (tra le 9 e le 13) a cura degli scienziati del Dipartimento Fusione e Tecnologia per la Sicurezza Nucleare di Enea saranno incentrati su ottica, laser, conduttività e l’interessante dilemma: scienza/non scienza.
Nel pomeriggio alle 16, sempre presso la sala eventi, gli studenti del liceo artistico San Giuseppe presenteranno GrottaFieriAmo, concorso incentrato tra arte e scienza.
La giornata presso lo spazio eventi della Fiera di Grottaferrata, si concluderà alle 18.
I DIALOGHI DI SCIENZAINSIEME– Alle 17 presso la saletta ScienzaInsieme per la serie Dialoghi di Scienza, Vittorio Ruggiero, ricercatore Cineca, presenterà i sistemi di Supercomputer per la simulazione di sistemi complessi: meteo e terremoti.
A seguire, alle 19, la ricercatrice Catalogna Curceanu (Infn) parlerà deimaghi degli acceleratori di particelle: dalla caccia alla materia oscura alla terapia dei tumori, a conclusione della giornata odierna.
IL PROGRAMMA DI DOMANI: MERCOLEDÌ 27 MARZO – Gli appuntamenti di ScienzaInsieme, come il resto del cartellone di eventi? proseguiranno quindi anche nella giornata di domani, mercoledì 27 marzo. Alle 12 con la presentazione di Carimp, software compensativi per studenti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento, a cura di Elena Imperiali e Pier Gianni Medaglia, ricercatori dell’Università Roma 2 Tor Vergata.
Alle 18 Danilo Domenici, ricercatore Infn terrà un seminario dal titolo La pazza scienza.
In mattinata dalle 9 presso la sala eventi proseguiranno i seminari per le scuole a cura degli scienziati del Dipartimento Fusione e Tecnologia per la Sicurezza Nucleare di Enea.
Temi di domani, mercoledì 27 marzo, saranno: i campi di forze e la magia della chimica.
Nel pomeriggio, alle 16, l’ associazione culturale “U Lengheru neru” terrà una mostra con conferenza illustrativa sul Rivo dell’acqua Mariana.
L’Amministrazione comunale invita la cittadinanza alla partecipazione.

Notizie correlate