L’Officina Catalano si trasforma in fucina per gli artisti locali

fucina per gli artisti locali
Sarà una serata effervescente, dedicata ai più piccoli, ma che incontrerà anche il favore dei più grandi. A partire dalle 20.30 di 
venerdì 26 maggio, l’Officina Catalano di via Giacomo Cusmano 28 si trasformerà in un luogo nel quale, a fare da padrona,  sarà gli 
operatori di “L2 Animazione” con “bolle di sapone show”, tatoo colorati e tanti balli.

Non mancheranno break dolci e occasioni di incontro in uno spazio che vuole diventare vera e propria fucina per gli artisti della nostra 
città. Si potranno contestualmente visitare la mostra fotografica su Pantelleria di Fabio Artusi, quella di cavallini in cartapesta e legno 
di Pietro Boscia e i gioielli artigianali de “I sogni di Giosefi“. 
Ingresso libero.

Notizie correlate