Il Dl Ristori lascia senza tutele gli agenti di commercio della vendita a domicilio, Univendita: «Dimenticanza da sanare subito, sono lavoratori in enorme difficoltà»

Il Dl Ristori dimentica agenti e rappresentanti di commercio della vendita a domicilio, una categoria di lavoratori che ormai da quasi un anno vive enormi difficoltà lavorative e oggi è ulteriormente limitata nella propria attività dalle ultime restrizioni anti contagio. A renderlo noto è Univendita, la maggiore associazione di categoria del settore, che sottolinea la disparità di trattamento rispetto ai lavoratori inquadrati come “incaricati alla vendita” che operano nello stesso settore. «Una disparità inspiegabile che va subito sanata – dichiara il presidente di Univendita Ciro Sinatra –. Abbiamo scritto oggi…

Read More