Intervenire urgentemente con misure eccezionali per salvare la popolazione venezuelana da un vero e proprio genocidio, da un rinnovato olocausto

L’Organizzazione Mondiale degli Stati ha ricevuto l’invito di inviare una delegazione in Venezuela in occasione delle elezioni presidenziali del 20 maggio 2018.             Il Presidente Eugenio Lai ha raccolto l’invito e ha inviato in Venezuela dal 18 al 23 maggio 2018 la seguente delegazione: Alfredo Maiolese, Segretario Generale, Antonello Secchi, Responsabile del Ministero della Giustizia, Antonio Pappalardo, Segretario per la Sicurezza e la Pace.             Va premesso che: le elezioni presidenziali sono state indette dall’Assemblea Costituente, organismo creato dal Presidente Nicolas Maduro, e non dal Consiglio Elettorale, unico organismo riconosciuto…

Read More

Il Premio Makwan 2018 per i diritti umani assegnato a due attivisti africani

Makwan

Genova, 3 gennaio 2019   Il Premio Internazionale Makwan per i Diritti Umani è dedicato alla memoria di Makwan Moloudzadeh, il ventenne gay che è stato impiccato in Iran il 5 dicembre 2007. Il premio è assegnato ogni anno dal Gruppo EveryOne, in base alla decisione di un giuria internazionale. Quest’anno è stato attribuito ai difensori dei diritti umani Jonathan Wangubo e, in memoriam, Evans Njoroge, meglio noto come Kidero.   Il premio in memoriam è stato assegnato dalla giuria a un giovane kenyota che dovrebbe essere ricordato dalla società civile in tutto…

Read More

Dall’Iran alla Francia in esilio. Per il regime, con quella macchina fotografica sempre in spalla, era un personaggio scomodo

Dall’Iran alla Francia in esilio. Per il regime, con quella macchina fotografica sempre in spalla, era un personaggio scomodo. Lui però voleva abbattere la censura e le barriere, raccontare l’orrore davanti ai suoi occhi attraverso l’obiettivo, mostrare davvero com’erano i campi di battaglia prima che fossero messi in ordine per le foto ufficiali. Si è beccato due proiettili per aver scattato nonostante tutto. Pochi in confronto ai tanti premi che Manoocher Deghati ha collezionato però in 40 anni di carriera. Sabato 6 ottobre, alle 18.30, il pluripremiato fotoreporter iraniano racconterà…

Read More

Un Nobel contro il pericolo della guerra atomica

commedia FRAMMENTI DI TEATRO

Non si tratta solo di un importante riconoscimento a tutte quelle persone e organizzazioni che da decenni stanno lavorando instancabilmente per mettere al bando le bombe atomiche. Nelle stesse ore in cui il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di rompere l’accordo sul nucleare firmato con l’Iran dopo anni di difficili negoziati, mentre si sta faticosamente cercando di risolvere la crisi nucleare nord-coreana, il Comitato Norvegese ha deciso di mandare un chiaro messaggio ai cittadini di tutto il mondo: 1. viviamo in un tempo in cui il pericolo…

Read More