Partinico, intitolazione Sede BCsicilia a Sebastiano Tusa

Sarà intitolata all’archeologo ed ex assessore regionale ai BB.CC. Sebastiano Tusa la Sezione BCsicilia di Partinico. L’iniziativa si terrà sabato 14 dicembre 2019 con inizio alle ore 17,00 al Teatro Gianì di Partinico. In programma, dopo il saluto delle autorità, e l’apertura dei lavori di Teresa Chimenti, Presidente Sede BCsicilia di Partinico, l’intervento del Dr. Alfonso Lo Cascio, Presidente Regionale BCsicilia che tratterà il tema «Il ruolo di Sebastiano Tusa nella cultura politica della Sicilia» e il Dr. Antonio Pollara, Vice Presidente Sede BCsicilia di Partinico che parlerà su «L’impegno…

Read More

L’ultimo Rais di Favignana tra Rais, mito e storia: Gioacchino Cataldo

L’ultimo Rais di Favignana tra Rais, mito e storia: Gioacchino Cataldo   Mentre è ancora accesa la polemica in merito alla storica tonnara di Favignana, costretta a chiudere dopo che le speranze degli scorsi mesi si sono infrante contro le misere quote assegnate (14 tonnellate di pescato di tonno, a fronte delle 100 richieste, il minimo necessario per la sostenibilità economica del progetto) è in uscita il 5 luglio per Bonfirraro editore il nuovo romanzo di Masssimiliano Scudeletti, dal titolo L’ultimo rais di Favignana, Aiace alla spiaggia. Sembra un caso che…

Read More

GIUSEPPE PATANÈ TRA TAUROMACHIA E ARTE CONTEMPORANEA

Giuseppe Patanè

GIUSEPPE PATANÈ TRA TAUROMACHIA E ARTE CONTEMPORANEA Si terrà giovedì 13 giugno, alle 17, a palazzo Ajutamicristo di Palermo, il seminario “Finissage mostra di Giuseppe Patanè” su iniziativa dell’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana   Un seminario sull’arte contemporanea tra tauromachia e mitologia. Sarà questo il “Finissage mostra di Giuseppe Patanè”, un’iniziativa direttamente promossa dall’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, che si terrà il prossimo 13 giugno, alle 17:00, all’interno di Palazzo AjutamiCristo di Palermo. Un momento di riflessione e confronto sul senso profondo dell’arte con…

Read More

Vittorio Sgarbi ricorda l’archeologo Sebastiano Tusa, assessore regionale dei Beni Culturali in Sicilia.

Disastro aereo di Addis Abeba Vittorio Sgarbi ricorda l’archeologo Sebastiano Tusa, assessore regionale dei Beni Culturali in Sicilia. «Resta il suo pensiero, l’intelligenza, la disponibilità ad ascoltare, la gentilezza, e tanti studi, tante ricerche sospese, tanti sospiri di conoscenza»   ROMA – Lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi, deputato alla Camera, ricorda l’archeologo Sebastiano Tusa, morto nel disastro aereo di Addis Abeba, in Etiopia. «Resta il suo pensiero – ricorda Sgarbi – l’intelligenza, la disponibilità ad ascoltare, la gentilezza, e tanti studi, tante ricerche sospese, tanti sospiri di conoscenza. In pochi casi…

Read More

Dopo mezzo secolo dal boato che interruppe il pranzo nel Belice si aspetta la ricostruzione .. di Pio Maggio

Erano le 13:28 del 14 gennaio del 1968 quando un forte boato interruppe il consueto pranzo domenicale di migliaia di siciliani della zona del Belice. Non fu un ordigno, ma la terra che con una forte scossa di terremoto avvisò che qualcosa di grave stesse accadendo. Non fu un episodio sporadico, i terremoti si susseguirono: una seconda alle 14:15, e la terza alle 16:48. Scosse che causarono enormi danni nei comuni di Gibellina, Menfi, Montevago, Partanna, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, Santa Margherita di Belice, Santa Ninfa e Vita. I continui terremoti…

Read More

Il kouros ritrovato, a Palazzo Branciforte in mostra la preziosa statua greca in marmo finalmente assemblata

kouros

Il kouros ritrovato, a Palazzo Branciforte in mostra  la preziosa statua greca in marmo finalmente assemblata Palermo, 11 novembre 2018 Un altro importante traguardo per Palermo, nell’anno che vede la città Capitale Italiana della Cultura 2018. Per la prima volta, infatti, è stato portato a termine con successo l’assemblamento del torso del kouros di Lentini e della Testa Biscari, appartenuti a un’unica statua di età greca e ricongiunti grazie al sostegno di Fondazione Sicilia, presieduta da Raffaele Bonsignore. Le due parti erano state rinvenute in epoche diverse a Lentini in provincia…

Read More

BENI CULTURALI: IL MARE DELLE EGADI CONTINUA A RESTITUIRE TESTIMONIANZE STRAORDINARIE.

Recuperato rostro alle Egadi. BENI CULTURALI: IL MARE DELLE EGADI CONTINUA A RESTITUIRE TESTIMONIANZE STRAORDINARIE. Eccezionale recupero nell’ambito della campagna di ricerche archeologiche subacquee nel luogo della Battaglia delle Egadi del 241 a.C. Palermo, 20 ottobre – Tra i 75 e i 95 metri di profondità, nei fondali a Nord – Ovest dell’isola di Levanzo, nel corso della campagna di ricerche effettuata nei mesi di Settembre e Ottobre dalla Soprintendenza del Mare in collaborazione con i subacquei altofondalisti della GUE – Global Underwater Explorer e il Reparto Operativo Aeronavale della…

Read More

Il viadotto Morandi di Agrigento

Morandi

Il viadotto Morandi di Agrigento La valutazione dell’Assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana Sebastiano Tusa Palermo, 30 agosto – La recente tragedia di Genova ha scosso le coscienze di gran parte degli italiani di fronte all’impossibilità di accettare che, in un paese tecnologicamente avanzato, si muoia per l’incuria e la disorganizzazione di vasti settori dell’apparato statale e privato che non riescono ad effettuare normali controlli e ordinaria quanto necessaria manutenzione. Ha scosso anche la coscienza di tanti Siciliani che, in virtù della tragedia genovese, hanno rivissuto i tragici…

Read More

ISTITUITO IL PARCO ARCHEOLOGICO DI SEGESTA

PARCO ARCHEOLOGICO DI SEGESTA

REGIONE: ISTITUITO IL PARCO ARCHEOLOGICO DI SEGESTA L’Assessore dei Beni culturali e dell’Identità siciliana Sebastiano Tusa ha firmato il decreto di istituzione del Parco.   Come promesso, il governo Musumeci consegna alla Sicilia il Parco archeologico di Segesta: un ente che avrà la sua autonomia scientifica e di ricerca, gestionale, amministrativa e finanziaria. Una priorità che la Giunta ha messo al primo posto, procedendo secondo una tabella di marcia che ne prevede l’istituzione di altri diciassette. Il prossimo sarà Pantelleria, per il quale si sta lavorando a tappe forzate. Dall’approvazione…

Read More

Scoperto nell’area archeologica di Halaesa, un teatro antico di epoca romana.

Halaesa

Scoperto nell’area archeologica di Halaesa, un teatro antico di epoca romana. Il Governo regionale si impegna per il rilancio della ricerca e la valorizzazione dei siti minori. Alla presenza dell’Assessore regionale dei Beni culturali Sebastiano Tusa, hanno presentato i risultati della scoperta Michela Costanzi e Vincent Michael, componenti della “Mission Archéologique Française d’Halaesa – MAFHA” che da due anni ha avviato una campagna di scavi assieme all’università di Oxford e quella di Messina e di Palermo. Indici topografici e naturali, seguiti da diversi sondaggi (Lidar, tomografia elettrica, telecamere termiche) hanno…

Read More