Ospiti Sprar ripuliscono cala marina (Comunicato stampa n 216 del 27 giugno 2019)

CASTELLAMMARE DEL GOLFO         Gli ospiti dello Sprar ripuliscono la cala marina e la “marinella” Il Sindaco: “Con impegno hanno contribuito alla pulizia del nostro territorio dimostrando rispetto per il  bene comune. Intanto sono in corso interventi di pulizia straordinaria. Invito tutti a collaborare per mantenere pulita la città”    «Ringraziamo gli ospiti dello Sprar di Balata di Baida che hanno ripulito in questi giorni la cala marina e la zona dietro piazzale Stenditoio. Con entusiasmo ed impegno hanno contribuito a mantenere pulita la nostra città dimostrando senso di appartenenza…

Read More

A San Cono il PROGETTO DI VOLONTARIATO SOCIALE “UN BENE COMUNE”

PROGETTO DI VOLONTARIATO SOCIALE  “UN BENE COMUNE” Integrazione, Mutuo aiuto ed Educazione civica al Comune di San Cono   “Un bene in comune” è il titolo del progetto di volontariato sociale avviato nel Comune di San Cono, in cui i migranti ospiti dello SPRAR gestito dalla Cooperativa San Francesco hanno messo in atto delle attività utili a valorizzare la loro presenza all’interno del territorio e ringraziare il paese ospitante, attraverso il ripristino e la riqualificazione di Piazza Giuseppa Traversa. Con la collaborazione dell’ufficio tecnico del Comune di San Cono, difatti, gli…

Read More

ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE: LE TUTELE PER I MIGRANTI RESTANO

migranti

ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE: LE TUTELE PER I MIGRANTI RESTANO,  COSÌ COME IL SISTEMA SPRAR CHE CAMBIA NOME MA VIENE CONFERMATO Nota dell’Amministrazione comunale di Grottaferrata   Con le nuove norme sui migranti contenute nel “Decreto Sicurezza”: “restano invariate le tutele per chi fugge perché perseguitato o discriminato, per chi corre il rischio di condanne a morte o di tortura, per chi rischia la vita per conflitti armati nel proprio Paese. Continua comunque ad essere tutelato chi versa in una condizione di particolare esigenza umanitaria”. Il Viminale afferma che  “vengono previste e tipizzate specifiche situazioni…

Read More

CONCORSO U-REPORT “UN MONDO SENZA ETICHETTA”

CONCORSO U-REPORT “UN MONDO SENZA ETICHETTA”: IL 1° PREMIO PER L’INTEGRAZIONE ALLA COOPERATIVA S. FRANCESCO   I migranti ospiti dei CPA Progetti FAMI 1094 “I colori del mondo”, FAMI 1630 ” Synstema”, FAMI 1634 “Tharib Sicilia” si sono aggiudicati il 1° concorso ” Il mondo che vogliamo” lanciato da  U-Report On The Move  con lo spot dal titolo ” Un mondo senza etichetta”. Il video, realizzato nei locali del CPA “I colori del mondo” di Caltagirone, ha visto la collaborazione di un ospite della Coop. Sociale Namastè, affetto da sindrome di Asperger;…

Read More

ATTO VANDALICO DI IGNOTI NELLO SPRAR DI GRAMMICHELE

atto vandalico

ATTO VANDALICO DI IGNOTI NELLO SPRAR DI GRAMMICHELE La solidarietà dei Sindaci dei Comuni di Vizzini e Grammichele   Nei giorni scorsi nello SPRAR di Grammichele, afferente al Progetto SPRAR Vizzini ordinari, si è verificato un atto vandalico con il lancio di una bottiglietta infiammabile verso l’ingresso secondario della struttura, gestita dalla Cooperativa San Francesco s.c.s., che ospita beneficiari maggiorenni. Non si sono registrati danni a persone, se non al vetro della porta d’ingresso e al muro annerito, ma una grande paura per gli ospiti della struttura. L’azione congiunta dei…

Read More

Caltagirone: migranti, la sfida dell’incontro il tema organizzato da SPRAR

Dal 29 giugno al 6 luglio 2017 il CPA “I Colori del Mondo” di Caltagirone ospiterà la mostra itinerante meeting dal titolo “MIGRANTI, LA SFIDA DELL’INCONTRO”, organizzata dallo SPRAR di Caltagirone. Sarà possibile visionarla nella sala conferenze di via Altobasso San Luigi dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00, e il sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00 alle 20.00. Una mostra divisa in 4 sezioni (la migrazione nella storia dell’umanità, uno sguardo planetario sui flussi migratori, parole e gesti di Papa Francesco, e i nostri nuovi vicini…

Read More

Trapani: le iniziative per la giornata mondiale del Rifugiato

Il 20 giugno è la Giornata Mondiale del Rifugiato (GMdR), istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Da allora in tutto il mondo sono cresciute sempre più le occasioni per celebrare questa ricorrenza e oggi sono decine e decine le iniziative territoriali realizzate anche in Italia. Obiettivo di questi eventi è quello di comunicare e diffondere il diritto di asilo, le esperienze territoriali di accoglienza dei progetti Sprar e le storie e la condizione in Italia di richiedenti e titolari di protezione internazionale, verso una nuova narrazione…

Read More

IL 17 GIUGNO A VIZZINI, SAN CONO, RADDUSA, MINEO E GRAMMICHELE LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO: “L’ITALIA CHE ACCOGLIE” A Mineo la “Notte bianca delle culture”

Ogni 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata del Rifugiato, istituita nel 2000 per ricordare la condizione di milioni di persone costrette a fuggire dai loro Paesi a causa di persecuzioni, torture, violazioni di diritti umani, conflitti. Anche nei Comuni di Vizzini, San Cono, Raddusa, Grammichele, e Mineo che ospitano gli SPRAR gestiti dalla Cooperativa San Francesco – e su Mineo lo SPRAR per MSNA gestito in ATI con la Cooperativa Opera Prossima-, sarà festeggiata la ricorrenza con una giornata dal titolo “L’Italia che Accoglie”, prevista per…

Read More

VIZZINI (CT): VITTORIA PER LA “SAN FRANCESCO TEAM” NELLA TERZA EDIZIONE DEL “PROGETTO RETE”

Sono stati i migranti ospiti del progetto SPRAR Vizzini, dei centri gestiti dalla Cooperativa San Francesco, ad aggiudicarsi la terza edizione del “Progetto Rete!”, l’iniziativa promosso dal Settore Giovanile e Scolastico della Federazione Italiana Gioco Calcio, in collaborazione con il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, e rivolta ai Minori Stranieri Non Accompagnati e neo-maggiorenni (16-19 anni) richiedenti protezione internazionale. La finale, disputata ieri a Coverciano, contro la formazione della Coop. Soc. Le Pleiadi-Coop. Soc. Famiglia Nuova di Lodi, ha riportato il punteggio di 1 a 0. «Il…

Read More

Castellammare del golfo: concluso il progetto «i colori del mondo»

Coinvolgere e sensibilizzare i giovani ai valori della solidarietà e della cittadinanza attiva:  il progetto della rete Sprar  “I colori del Mondo” si è concluso a Castellammare con alcuni incontri nell’istituto comprensivo Giovanni Pascoli promossi in collaborazione con il centro Culturale la Traccia.Testimonianze e mostra curata dagli studenti su “I migranti: persone, volti, nomi e storie“, quindi una festa conclusiva (“music and songs for a meeting”) proprio nella scuola Pascoli. Per promuovere l’integrazione dei rifugiati tramite la valorizzazione del territorio e dei beni culturali erano già stati piantati alberi di…

Read More