Un blues per la Lombardia: Alleanza VerdiSinistra dà appuntamento a Milano con la musica e i candidati

Giovedì 2 febbraio, alle ore 20.30, presso all’Archivio Agnetti di Milano (Via Machiavelli, 30) ci sarà l’incontro “Un Blues per la Lombardia – Idee per far crescere la cultura”, con l’introduzione a cura di Elena Hileg Iannuzzi, Tavolo Cultura Si Milano, gli interventi di Paolo Puglisi, Slc Cgil Milano – lavoratori della Scala, Camilla Barbarito, cantante e cantautrice, Renato Sarti, direttore artistico Teatro della Cooperativa, Luca Sartini, artista, Gaetano Petronio, professionista discografia, e l’intervista a cura di Adelio Rigamonti, Tavolo Cultura Si Milano, ai candidati Alleanza Verdi Sinistra Onorio Rosati e Silvia Soldatesca. Interventi musicali a base di blues a cura di Paolo Lanfranchi e Gaetano Petronio.

Alleanza VerdiSinistra, lista che fonda il suo agire su giustizia sociale e ambientale, sostiene la candidatura di Pierfrancesco Majorino e ha raccolto più di 10.000 firme raggiungendo così la quota necessaria per presentare la propria lista alle elezioni regionali in Lombardia in tutte le province.

 

A partire da poco prima di Natale, sono stati organizzati diversi banchetti e punti di raccolta firme in tutte le province della Lombardia e grazie allo sforzo unitario degli iscritti e simpatizzanti di Sinistra Italiana, Europa Verde e Reti Civiche il progetto sarà presente alle elezioni regionali.

Sono state candidate personalità di Sinistra Italiana ed Europa Verde e sono stati inclusi candidati e candidate provenienti dalla società civile e dalle reti civiche. L’accordo regionale che dà vita ad Alleanza VerdiSinistra in Lombardia è saldo e porterà avanti un programma valido e alternativo per i cittadini e le cittadine lombarde, a partire da un trasporto pubblico efficiente e accessibile e da politiche che valorizzino la sicurezza sul lavoro e stipendi dignitosi. Perché la Lombardia sia la locomotiva d’Italia, a partire dai diritti e dalla qualità della vita.

Related posts